Regolamento “Saicaf for Future”

 1. Premessa

“Saicaf for Future” è l’iniziativa promossa da SAICAF s.p.a., con il supporto di Impact Hub Bari, che – attraverso il presente bando – intende mettere a disposizione di imprenditori e aspiranti tali gli strumenti necessari per avviare con successo un proprio progetto innovativo nel settore del caffè, rafforzare la propria attività con innesti innovativi e/o trovare nuovi spazi di collaborazione con Saicaf. La presente edizione è finalizzata a selezionare fino ad un massimo di 3 soggetti tra imprese e aspiranti imprenditori, che avranno accesso ad un supporto economico, formativo e consulenziale per l’avvio e lo sviluppo del progetto.

2. Finalità

La finalità di “Saicaf for Future” è quella di incentivare la nascita di nuove attività imprenditoriali, o lo sviluppo di attività già esistenti, come risposta alla necessità di portare innovazione nel mondo del caffè e della sua trasformazione, somministrazione e vendita. Tali obiettivi sono raggiunti fornendo supporto economico e accompagnamento professionale a progetti imprenditoriali innovativi.

Il bando, infatti, prevede quattro step di selezione così composti:

I) Selezione di massimo n. 20 progetti, tra le idee candidate tramite la compilazione di un form online, che accedono al secondo step;

II) Selezione di massimo n. 8 progetti finalisti, che avviene tramite un colloquio conoscitivo e una presentazione delle idee davanti ad una commissione valutatrice;

III) Camp di 3 giorni, in cui gli 8 progetti finalisti saranno supportati da coach e tutor per la definizione e il miglioramento delle idee, del prodotto/servizio proposto e del modello di business;

IV) Selezione di massimo n. 3 progetti vincitori, tra gli 8 finalisti, tramite una presentazione delle idee innovative davanti ad una giuria di esperti.

3. Ambiti di interesse

SAICAF è interessata a selezionare progetti e idee altamente innovative afferenti al mondo del caffè quali, a titolo esemplificativo:

  • Metodi innovativi per la trasformazione e la somministrazione del caffè;
  • Approcci innovativi nella gestione di attività commerciali, che abbiano come prodotto di punta il caffè, anche attraverso l’uso di nuove modalità di vendita, di attrattività/fidelizzazione della clientela e tecnologie innovative;
  • Pratiche virtuose e innovative per il riutilizzo degli scarti da caffè e per la sostenibilità ambientale nella gestione di attività commerciali;
  • Soluzioni innovative che garantiscano al consumatore una diversa “esperienza” nella degustazione del caffè;
  • Modalità innovative per il rafforzamento della fidelizzazione della clientela ad un prodotto di largo consumo come il caffè.

Nelle valutazioni, sarà data particolare attenzione alle soluzioni che prevedono il rispetto dell’ambiente e la sostenibilità economica del progetto.

4. Requisiti di ammissibilità

“Saicaf for Future” si rivolge a:

  • persone fisiche organizzate in team di almeno 2 persone, che hanno compiuto la maggiore età alla data di candidatura;
  • imprese già costituite che intendano portare cambiamento alla propria attività.

I progetti candidati, che intendono partecipare alla presente selezione, devono avere i seguenti requisiti:

  1. proporre un’idea progettuale su di un prodotto/servizio innovativo, così come specificato nell’art. 3;
  2. avere sede legale e operativa, o prevederne l’apertura, sul territorio italiano.

5. Struttura del programma

Il programma è strutturato in 4 fasi successive, così come di seguito riportato:

FASE 1 –  Call for ideas: preselezione mediante form online

I progetti potranno essere candidati compilando il form online disponibile al seguente link www.saicaforfuture.it. Al termine della valutazione, saranno ammessi alla successiva fase i progetti (massimo venti) rispondenti ai requisiti di ammissibilità previsti dall’Art. 4 e ai criteri di valutazione indicati nel successivo Art. 7.

FASE 2 – Selection day: selezione dei progetti finalisti

I progetti selezionati nella prima fase affronteranno un colloquio conoscitivo e presenteranno la propria idea ad una commissione valutatrice formata da professionisti ed esperti di settore. Al termine delle valutazioni la commissione selezionerà i migliori progetti (massimo otto), a proprio insindacabile giudizio, che accederanno alla fase finale.

FASE 3 – Camp

I progetti selezionati saranno invitati a partecipare al Camp di tre giorni, che si svolgerà a giugno 2020 presso le sedi di Saicaf e/o dei suoi Partner.

Durante i tre giorni di Camp, i progetti selezionati saranno supportati da coach e mentor tramite sessioni plenarie e sessioni individuali, al fine di affinare e migliorare la proposta progettuale e il modello gestionale e di business. Al termine del Camp, i partecipanti presenteranno alla commissione valutatrice il proprio progetto tramite una presentazione di dieci minuti.

I progetti selezionati dovranno obbligatoriamente partecipare a tutte le giornate di Camp con almeno 2/3 dei componenti del team, per poter accedere alla presentazione finale.

FASE 4 – Individuazione vincitori

La commissione valutatrice, formata da professionisti ed esperti di settore, selezionerà massimo n. 3 progetti vincitori della prima edizione di “Saicaf for Future”. I vincitori otterranno un supporto economico, consulenziale e formativo per l’avvio e lo sviluppo del progetto, così come specificato nel successivo art. 9.

6. Tempi e modalità di partecipazione al programma

Le domande di candidatura per accedere alla preselezione (Call for ideas) potranno essere inviate a partire dalle ore 12.00 del 27 febbraio 2020 ed entro le ore 12.00 del 04 maggio 2020 e dovranno essere redatte utilizzando esclusivamente il form online disponibile al seguente link: www.saicaforfuture.it

Il form online dovrà obbligatoriamente essere compilato in tutte le sue parti.

Qualsiasi domanda presentata oltre il termine stabilito dal presente articolo non sarà considerata valida ai fini della partecipazione alla selezione.

7. Valutazione delle candidature e selezione dei progetti

La valutazione dei moduli di candidatura pervenuti avverrà attraverso i seguenti criteri: 

  1. Potenziale innovativo del progetto con pertinenza al settore di riferimento e agli ambiti di interesse (art. 3);
  2. Sostenibilità del progetto (in termini economici e ambientali), nonché grado di attrattività;
  3. Pertinenza del team rispetto al progetto candidato.

La commissione di valutazione sarà composta da esperti di settore e professionisti nominati da SAICAF con il supporto di Impact Hub Bari.

8. Luogo di realizzazione e Roadmap 

Il programma sarà svolto a Bari presso le strutture di SAICAF e dei suoi Partner.

Per ulteriori informazioni: forfuture@saicaf.it

Di seguito i termini di ciascuna fase:

Apertura callChiusura callSelection dayCamp
27/02/202004/05/2020maggio 2020giugno 2020

9. Premialità

I progetti vincitori (massimo 3), successivamente la fase “Camp”, avranno accesso ad un grant di investimento e altri servizi messi a disposizione da SAICAF, a sua totale discrezione, pari ad un valore complessivo quantificato in 60.000€.

a) Grant di investimento:

I progetti vincitori riceveranno un grant di investimento, vincolato all’avvio e sviluppo del progetto, pari a 10.000€ così suddiviso: 5.000€ al primo classificato, 3.000€ al secondo classificato, 2.000€ al terzo classificato. Il contributo non può essere utilizzato a copertura di perdite pregresse nel caso di imprese già costituite.

b) Attrezzature e/o prodotti:

I vincitori riceveranno un investimento per attrezzature e/o prodotti, necessari al progetto, per un valore complessivo di 20.000 € così suddiviso: 10.000€ al primo classificato, 6.000€ al secondo classificato, 4.000€ al terzo classificato.

c) Programma di accompagnamento:

I vincitori parteciperanno ad un programma di accompagnamento, propedeutico all’avvio dell’attività, per un valore pari a 10.000€ a progetto. Il programma supporta i vincitori tramite consulenze professionali, formazione e attività di Business Modeling & Business Planning, ottimizzazione di prodotto e pricing, networking, comunicazione e fundraising. I progetti vincitori dovranno partecipare a tutte le attività formative inserite nel programma, pena l’esclusione dal programma e dagli investimenti.

d) Mentorship:

Per ogni progetto vincitore verrà assegnato un mentore con esperienze e competenze in base alle necessità riscontrate. I mentori collaboreranno con i progetti per tre mesi tramite almeno un meeting su base settimanale.

Gli importi e i servizi menzionati richiedono l’accordo tra i vincitori e SAICAF sulle condizioni contrattuali che verranno definite ad hoc.

Le attività di formazione, ivi incluse le consulenze fornite ai progetti selezionati per la fase “Camp”, saranno messe a disposizione a titolo gratuito da Saicaf, a sua totale discrezione, direttamente o tramite Partner e sono un incoraggiamento alla creazione e allo sviluppo di progetti imprenditoriali particolarmente meritevoli.

Inoltre, ai progetti vincitori potrebbe essere offerta l’opportunità di collaborare con SAICAF al termine del programma di accompagnamento tramite diverse modalità, che solo a titolo esemplificativo includono: Sviluppo di prodotto congiunto (White Label o Branded); Accordi di Revenue Sharing; Investimenti Follow on; Collaborazione con SAICAF o altre società Partner.

10. Avvertenze

Il presente avviso è finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale, non vincola in alcun modo Saicaf s.p.a., che sarà libera di non procedere alla selezione qualora non ritenga di proprio interesse le idee presentate, di spostare le date, di annullare o revocare il presente avviso, di avviare altre procedure senza che nessuno possa accampare pretese o vantare interessi o diritti a qualsivoglia risarcimento.

11. Trattamento dei dati

Si informa che il trattamento dei dati avverrà in conformità del Regolamento (UE) 2016/679, 

Il titolare del trattamento è Saicaf s.p.a., Via Oberdan 40/U, 70126 Bari (BA) – ITALY – P.IVA: 00255070724, contattabile all’indirizzo email saicaf@saicaf.it

La informativa completa sul trattamento di Saicaf s.p.a. è disponibile al seguente link https://www.saicaf.it/saicaf-for-future-informativa/

12. Proprietà intellettuale, manleve e garanzie

Ciascun partecipante:

a) dichiara espressamente che ogni idea progettuale proposta è originale e non viola in alcun modo, né in tutto né in parte, i diritti di proprietà intellettuale o industriale di terzi, manlevando sin d’ora Saicaf s.p.a. e/o i suoi eventuali partner da qualsivoglia responsabilità, passività, richiesta di risarcimento dei danni e/o indennizzo che dovesse essere avanzata da una qualsiasi terza parte al riguardo;

b) si assume l’onere e la piena responsabilità della tutela della propria idea progettuale e dei suoi aspetti inventivi e/o originali attraverso i mezzi a tal fine apprestati dall’ordinamento (registrazione, brevetto o simili, a seconda dei casi) prima della divulgazione della stessa.

13. Accettazione del regolamento

La partecipazione all’iniziativa implica la lettura, comprensione e totale accettazione del bando qui presentato e dei suoi allegati. La mancata accettazione del regolamento, la compilazione del form online in maniera incompleta, inesatta o falsa, da parte dei partecipanti comporta automaticamente la squalifica dall’avviso, la perdita di ogni diritto ad eventuali riconoscimenti, con rinuncia ad ogni forma di rivalsa nei confronti di Saicaf s.p.a.. Ciascun partecipante si dichiara a conoscenza delle conseguenze civili e penali di dichiarazioni false e mendaci.

14. Aggiornamenti del Regolamento

Eventuali aggiornamenti al regolamento saranno pubblicati sul sito www.saicaforfuture.it

15. Controversie

Per qualsiasi controversia è competente il Foro di Bari.

Per ulteriori informazioni:  forfuture@saicaf.it